Vai al contenuto

Sconto in fattura: con Italtherm il servizio è chiavi in mano per gli installatori

ottobre 25, 2021

A quasi un anno dal lancio del “Servizio Sconto in Fattura” di Italtherm, con il quale la società è scesa in campo al fianco dei suoi installatori per consentire di offrire più facilmente ai loro clienti lo sconto immediato in fattura, facciamo il punto della situazione intervistando Andrea Cristini, responsabile marketing della società.

Dott. Cristini partiamo con lo spiegare in cosa consiste lo sconto in fattura?

Il decreto rilancio (convertito nella Legge 77 del 2020) ha concesso all’utente finale che vuole realizzare interventi volti alla riqualificazione energetica o alla ristrutturazione edilizia della propria abitazione, la possibilità di cedere la detrazione fiscale al fornitore dei lavori (ad esempio l’idraulico che installa una caldaia nuova) per ottenere uno sconto immediato in fattura, al posto di utilizzarla in compensazione del credito d’imposta negli anni. Al contempo la norma prevede che tale fornitore possa recuperare l’importo concesso in sconto cedendo nuovamente  il credito. Tale cessione è la vera novità della disciplina in quanto può avvenire nei confronti di un istituto di credito (come le banche o le poste) o altri intermediari finanziari.

Possiamo fare un esempio con dei numeri?

Immaginiamo una sostituzione di una caldaia a condensazione il cui intervento totale costi all’utente finale 3000 euro iva inclusa e che dia diritto a uno sconto in fattura del 65%. Il cliente pagherà solamente il 35% residuo, quindi 1050 euro.

L’installatore, a sua volta, riceverà un credito d’imposta pari al 65% e quindi in tal caso di 1950 euro. L’installatore potrebbe mandare questo importo in compensazione con i debiti erariali nelle medesime condizioni dell’utente (in 10 anni) oppure ottenere il valore del credito d’imposta rivolgendosi a una banca o più semplicemente a Italtherm che ne tratterrà una piccola quota parte per il costo di gestione della pratica.

Perché agli installatori conviene lo sconto in fattura di Italtherm?

Grazie ad Italtherm gli installatori possono offrire ai loro clienti lo sconto in fattura fino al 65%. Il servizio “senza pensieri” che abbiamo messo a punto non riguarda solo l’aspetto contabile, ma comprende anche e soprattutto un supporto tecnico e documentale grazie al team di esperti messo a disposizione dalla nostra azienda, che ci consente di gestire nella sua totalità la pratica di sconto in fattura e di cessione del credito. A questi indubbi vantaggi si aggiunge poi la certezza per l’installatore di ricevere il valore del credito in massimo 60 giorni dall’invio della pratica, in più offriamo anche la possibilità di gestire la pratica ENEA.

Come può un installatore accedere a tale servizio?

Noi concediamo il servizio solo agli installatori abilitati. Abilitarsi è molto semplice e anche in questo sono i nostri esperti ad affiancare gli installatori. Si stipula un accordo quadro, si compilano dei documenti prodromici al tutto e dopodiché si può procedere con le pratiche di sconto in fattura man mano che vengono concordate idonee installazioni a casa dei propri clienti.

La cessione del credito è prevista oggi per diverse situazioni. Italtherm in quale interviene?

Il nostro servizio riguarda le casistiche di intervento dell’Ecobonus (50% e 65%) e del Bonus casa (50%). Diamo inoltre supporto agli installatori guidandoli a capire quale migliore installazione è possibile proporre ai propri clienti rispettando le vigenti disposizioni in materia.

Il servizio ad oggi ha riscosso successo?

Si, potremmo definirlo sicuramente un servizio di successo. Abbiamo predisposto un team di sei persone che lavora costantemente per assistere e affiancare gli oltre 600 installatori abilitati. Avere un team dedicato vuol dire poter rispondere a tutti i quesiti che arrivano: dalla tipologia di documentazione da far compilare al proprio cliente, alle caratteristiche tecniche che, ad esempio, deve avere una caldaia per poter accedere all’Ecobonus 65%, a quali sono le disposizioni vigenti in materia. Il rapporto umano e diretto con i nostri esperti è oggi giudicato un grande valore aggiunto da parte degli installatori. Sarà capitato a tutti di vivere situazioni analoghe di richieste di assistenza ad alcuni istituti di credito: si parla il più delle volte con un call center, viene aperto un ticket, qualcuno lavorerà la richiesta, che comunque potrà riguardare solo la parte burocratica e documentale. Con Italtherm invece gli installatori possono avere supporto sia sul lato della consulenza relativa alle casistiche di interventi ammissibili, sia in relazione alla cessione stessa del credito. Un vero e proprio servizio senza pensieri.

Un successo scritto nei numeri: tutto questo ad oggi si traduce in circa 700 pratiche al mese. Ad oggi in totale abbiamo superato quota 7000 pratiche concluse.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: